Formazione periodica CQC - Merci

CQC

Dal 9 marzo 2013 è possibile avviare i corsi per il rinnovo della CQC merci, il certificato di cui tutti i conducenti di veicoli merci, che lavorano in conto terzi o che sono assunti come autisti, devono disporre.

La prima cosa da fare è controllare la data di scadenza del documento: se è stato ottenuto per documentazione senza seguire nessun corso (avendo conseguito la patente C prima del 10 settembre 2009), è molto probabile che lo stesso documento abbia una scadenza fissata per il 9 settembre 2014.

Chi ha la CQC che scade il 9 settembre 2014 può cominciare a seguire il corso di rinnovo a partire dal 9 marzo 2013.

Come per la formazione periodica CQC PERSONE il corso dura 35 ore, la frequenza del corso √® obbligatoria e si possono fare al massimo 3 ore di assenza. Il corso, fortemente voluto dall'Unione Europea per diminuire il numero di incidenti stradali, comprende l'aggiornamento su molte nozioni che saranno utili per guidare in maggiore sicurezza. L'insegnante illustrerà i dispositivi del veicolo e la condotta di guida più corretta, avvalendosi di supporti multimediali, e ricorderà quali sono le norme di comportamento e le responsabilità del conducente. Inoltre informerà i partecipanti sui rischi professionali e metter√† in rilievo i pericoli che si corrono quando si guida in cattive condizioni psicofisiche, e le regole da seguire per il carico e lo scarico delle merci e tutto quello che impongono le diverse leggi di settore.

Per informazioni rivolgersi presso le nostre sedi:

PROGRAMMA DELLA FORMAZIONE PERIODICA TRASPORTO MERCI

(dei corsi che partono il 9 marzo 2012 per il rinnovo della CQC persone e persone/merci)

 
Parte generale 7 ore A.1 Conoscenza dei dispositivi del veicolo e condotta di guida (docente: insegnante di teoria - può essere svolta anche con simulatore di alta qualità)
7 ore A.2 Conoscenza delle norme di comportamento e responsabilità del conducente (docente: insegnante di teoria)
7 ore A.3 Conoscenza dei rischi professionali. Condizioni psicofisiche dei conducenti (docente: medico specialista in medicina sociale, medicina legale o medicina del lavoro)
Parte merci 7 ore B.1 Carico e scarico delle merci e compiti del conducente (docente: esperto in materia di organizzazione aziendale con particolare riguardo alle imprese di autotrasporto)
7 ore B.2 Disposizioni normative sul trasporto di merci (docente: esperto in materia di organizzazione aziendale con particolare riguardo alle imprese di autotrasporto)

I docenti, tutti di altissimo livello, sono i seguenti:

  • insegnante di teoria
  • medico specialista in medicina sociale, medicina legale o medicina del lavoro
  • esperto in materia di organizzazione aziendale con particolare riguardo alle imprese di autotrasporto

I metodi di insegnamento consentono un apprendimento immediato, anche per candidati non scolarizzati, con risultati di rilievo.

Le aule sono climatizzate e spaziose con predisposizione di posti allievo attrezzati con computer che consente di visualizzare la lezione del docente direttamente dal monitor ed effettuare l'esercitazioni a quiz; per ogni quiz svolto è possibile verificare, in tempo reale, gli errori effettuati e sempre in tempo reale visionare la motivazione dell'errore fatto.

ORGANIZZAZIONE DEI CORSI

I corsi verranno svolti presso le nostre sedi:

nei seguenti giorni:

  • Lunedì, Martedì, Mercoledì, Giovedì, Venerdì : dalle ore 08:00 alle ore 22:00
  • Sabato: dalle ore 08:00 alle ore 14:00

Per i clienti che ne fanno richiesta è possibile concordare orari personalizzati.

DISPOSIZIONI COMUNI

Anche chi frequenta il corso anticipando di molto la scadenza della CQC, se la troverà rinnovata per 5 anni a partire dalla data di scadenza stessa. Dunque, frequentare le lezioni prima o dopo, non fa differenza. La cosa importante, è scegliere con attenzione l'autoscuola dove frequentare il corso.

E chi vuole rimandare? Magari perché non sta lavorando? La carta di qualificazione del conducente scaduta da non oltre due anni è rinnovata con la mera frequenza del corso, però dalla data di scadenza della validità e fino alla data di rilascio dell'attestato di frequenza è vietata la guida professionale. Oltre i due anni dalla scadenza, oltre al corso bisogna, dopo, anche sostenere un esame per riavere il certificato. E intanto non si può guidare.