FAQs - Patenti Superiori (Patenti C, D, C+E, D+E) e CAP B

Q?
A cosa serve la patente C?
A.

Serve a guidare tutti i veicoli per trasporto di cose più tutti quelli guidabili con la patente B. Con la patente C, inoltre, si possono guidare tutte le macchine agricole ed operatrici, anche se eccezionali.

Att.: Dal 10 settembre 2009, per guidare in modo professionale veicoli merci (conto terzi, trasportartori e tutti gli altri lavori fatti come autisti e non da privati) occorre il CQC -trasporto merci.

Q?
A cosa serve la patente D?
A.

La patente D permette la guida di tutti gli autoveicoli per trasporto merci sino con peso massimo di 3.5 tonnellate e di tutti i veicoli per trasporto di persone (compresi gli autobus). In pratica si possono guidare tutti i veicoli guidabili con la patente B più tutti gli autobus.

Att.: Dal 10 settembre 2008, per guidare in modo professionale autobus (servizi pubblici, da noleggio e tutti gli altri lavori fatti come autisti e non da privati) occorre il CQC -trasporto persone.

Q?
A cosa serve la patente E?
A.
La patente E permette di guidare i rimorchi superiori ai 750 kg (per quelli di peso inferiore, i cd "rimorchi leggeri" la patente E non occorre). La patente E deve esser abbinata ad un'altra patente a seconda del veicolo che traina il rimorchio: per guidare quindi auto+rimorchio serve la BE, per autobus+rimorchio la DE e così via.
Q?
Cos'è il C.A.P.?
A.
Il Cap B, certificato di abilitazione professionale, è un certificato che occorre per guidare autovetture in servizio pubblico, quali ad esempio taxi, ncc. Occorre notare come il cap non sia una patente: per guidare un taxi occore la patente B; il cap serve per guidarlo quando è in servizio.
Q?
Quanti C.A.P. esistono?
A.
Principalmente due categorie: quelli che occorrono per il servizio pubblico su autovetture o motoveicoli Ka e Kb ed il Kc che ha una funzione diversa. Permette ai minori di 21 anni in possesso della patente B di guidare tutti gli autocarri, anche quelli con una massa a pieno carico superiore a 7.5 tonnellate.
Q?
Cosa occorre per conseguire tali patenti?
A.
Le stesse caratteristiche che occorrono per conseguire la patente B:
  • 3 foto tessera (uguali);
  • fotocopia di un documento d'identità valido (o patente se già posseduta);
  • certificato medico, rilasciato da un medico sanitario in marca da bollo da 10.33 €.
Q?
Cosa occorre per conseguire il C.A.P.?
A.
Occorre la patente corrispondende alla categoria di Cap desiderato: la patente A per il Ka, la patente B per il Kb e così via.
Q?
Dopo quanto tempo posso effettuare l'esame?
A.
Occorre attendere un mese ed un giorno dal giorno dell'iscrizione per le patenti, mentre per il Cap l'esame può esser effettuato alla prima sessione disponibilie, senza l'obbligo di attendere un mese.
Q?
Ho la Patente D, ho bisogno della C?
A.
Sì se si è conseguita dopo ottobre 2004 no se si è conseguita prima. In pratica in quella data le patenti sono state distinte.
Q?
In cosa consistono gli esami?
A.
L'esame per il Cap consiste in una prova orale in cui verranno valutate la conoscenza dei seguenti argomenti: tipologie di servizi pubblici e privati, uso del veicolo, conoscenza dei dispositivi di sicurezza e non, obblighi dell' degli autisti, comportamento in caso di pericolo e così via. L'esame per le patenti superiori invece consiste in due prove: una teorica orale in cui si valutano le conoscenze del codice della strada e della meccanica del veicolo da guidare ed una pratica di guida, su veicoli simili a quelli per cui si consegue la patente dotati di doppi comandi per l'istruttore.
Q?
Quanto durano le patenti C, D ed E?
A.
5 anni, dopodiché devono esser rinnovate. Le patenti C ed E dopo il 65° anno di età vale due anni, la patente D dopo il 60° anno di età vale un anno; in entrambi i casi il rinnovo deve avvenire in Commissione Medica Locale.
Q?
A che età si possono conseguire e fino a che età si possono mantenere?
A.
Le patenti C ed E si possono conseguire a 18 anni una volta che si è in possesso della patente B; per la patente D, invece, occorrono 21 anni e comunque il possesso della patente B. La patente C ed E possono esser possedute sino ai 65 anni di età successivamente si possono mantenere solo dopo aver passato una visita medica presso la Commissione Medica Locale. La patente D, infine, vale fino a 60 anni di età può esser successivamente rinnovata anno per anno in Commissione Medica Locale fino a 65 anni, dopodiché non può esser più mantenuta.