Corsi Qualificazione Conducente (C.Q.C.)

La C.Q.C. o Carta di Qualificazione del Conducente è un certificato che qualifica i conducenti per la guida professionale di veicoli adibiti al trasporto di merci e\o persone su strada.

La normativa si applica a tutti i conducenti che guidano veicoli per i quali è necessaria la patente di guida di categoria C, D, C+E, D+E, ed è entrata in vigore il 10 Settembre 2008, per i conducenti adibiti al trasporto di passeggeri, e il 10 Settembre 2009, per i conducenti adibiti al trasporto di merci.

Dopo tali date, non è più possibile, per tutti i conducenti, che effettuano trasporti su tali mezzi, la conduzione senza la C.Q.C.

I corsi obbligatori per ottenere la Carta di Qualificazione del Conducente sono organizzati da strutture abilitate, autoscuole e consorzi, che hanno dimostrato di possedere i requisiti tecnici previsti dalle norme stabilite dal Ministero dei Trasporti. Hanno una durata variabile a seconda che si tratti di formazione ordinaria ovvero accelerata ed una prova finale di esame da effettuare presso la Motorizzazione civile a termine del corso. In caso di esito negativo sarà possibile sostenere di nuovo l'esame, entro un anno dalla fine del corso. Trascorso tale periodo si dovrà effettuare di nuovo il corso.

Tipi di corsi per C.Q.C.

La normativa vigente, nel definire gli argomenti e la durata dei corsi per l'ottenimento del C.Q.C., ha preso in esame alcune condizioni di necessità per professionalizzare il conducente di veicoli pesanti onde ottenere risultati considerevoli per la sicurezza stradale e precisamente:

  • la categoria della patente posseduta
  • l'età del conducente
  • alcuni vincoli nell'esercizio della guida pratica
  • possessori già di attestato di preposto per conto di terzi

I corsi di teoria e guida vengono svolti presso tutte le nostre sedi.

 

Tabella riepilogativa tipi di corsi per conseguimento / estensione C.Q.C.
C.Q.C. C.Q.C. richiesta C.Q.C. posseduta Patente posseduta Età minima Formazione Guida veicoli trasporto

Conseguimento

Cose

NO

C-CE

18

Accelerata

Cose fino a 7,5 t

Cose

NO

C-CE

18

Ordinaria

Cose: senza limiti

Cose

NO

C-CE

21

Accelerata

Cose: senza limiti

Persone

NO

D-DE

21

Accelerata

Persone fino a 16, fino a 50 km linea

Persone

NO

D-DE

21

Ordinaria

Persone: senza limiti

Persone

NO

D-DE

23

Accelerata

Persone: senza limiti

Estensione

Cose

Perrsone (Accelerata)

C-CE

D-DE

21

Accelerata

Cose: senza limiti

Persone fino a 16, fino a 50 km linea

Cose

Perrsone (Ordinaria)

C-CE

D-DE

21

Accelerata

Cose: senza limiti

Persone: senza limiti

Cose

Perrsone

C-CE

D-DE

23

Accelerata

Cose: senza limiti

Persone: senza limiti

Persone

Cose

C-CE

D-DE

21

Accelerata

Cose: senza limiti

Persone fino a 16, fino a 50 km linea

Persone

Cose

C-CE

D-DE

21

Ordinaria

Cose: senza limiti

Persone: senza limiti

Persone

Cose

C-CE

D-DE

23

Accelerata

Cose: senza limiti

Persone: senza limiti

 

Il metodo di insegnamento e gli insegnanti sono di altissimo livello, le aule sono climatizzate e spaziose con predisposizione di posti allievo attrezzati con computer che consente di visualizzare la lezione del docente direttamente dal monitor ed effettuare l'esercitazioni a quiz; per ogni quiz svolto è possibile verificare, in tempo reale, gli errori effettuati e sempre in tempo reale visionare la motivazione dell'errore fatto. Questo tipo di docenza professionalizzata, ma di facilissimo apprendimento, anche per candidati non scolarizzati, ci ha consentito di ottener dei risultati ottimi.

Per i clienti che ne fanno richiesta è possibile concordare orari diversi personalizzati.

I corsi di guida vengono effettuati con veicoli tutti allestiti con ABS, aria condizionata, servosterzo, con alimentazione a gasolio, con doppi comandi.

A fine corso al candidato viene rilasciato regolare attestato di frequenza necessario per l'effettuazione degli esami ed entro 15 giorni vengono prenotati gli esami presso la Motorizzazione.

Conducenti esentati dal possesso del C.Q.C.

Gli autisti che guidano alcuni tipi di veicoli oppure svolgono una attività particolare, sono esentati dal possesso del C.Q.C., DL 286/2005 del 21/11/2005 e successive modificazioni ( Archivio in Pratica 491).

Per semplificare si elencano le esclusioni:

  • Autisti che guidano i seguenti veicoli:
    • Autoveicoli per autoscuola, durante l'esercizio dell'attività
    • Veicoli intestati alle forze armate, protezione civile, pompieri,mantenimento dell'ordine pubblico o messi a loro disposizione
    • Veicoli di velocità massima di 45 km/h
    • Veicoli per prova su strada a seguito di riparazione (il meccanico)
    • Veicoli nuovi da immatricolare e/o da sottoporre a collaudo
    • Veicoli in servizio di emergenza o destinati a servizio di salvataggio
    • Veicoli per trasporto passeggeri o di merci non a fine di lucro e/o commerciali
    • Veicoli per trasporto di materiali o attrezzature utilizzate dal conducente per la propria attività solo se il conducente non è assunto come autista
  • Esenzioni dall'obbligo del corso di qualificazione ed esami
    • Residenti in Italia già titolari di KD e/o patente D alla data del 9/9/2008
    • Residenti in Italia già titolari di patente C e/o CE alla data del 9/9/2009
    • I conducenti extra UE o extra SEE dipendenti di impresa di autotrasporti con sede in Italia, in possesso di patente C-CE alla data del 9/9/2009 e/o patente D dalla data del 9/9/2008

C.Q.C. in sanatoria

Con circolare del 19/04/2010 il Ministero dei Trasporti ha prorogato i termini per richiedere il C.Q.C. per documentazione, senza effettuare corsi ed esami, per tutti coloro che sono in possesso di patente superiore (C-E-D- CAP/D) prima del 4/4/2007 e precisamente:

  • Per C.Q.C. trasporto viaggiatori si può richiedere fino al 09/09/2013
  • Per C.Q.C. trasporto merci si può richiedere fino al 09/09/2014

Per poter ottenere il C.Q.C. per documentazione occorrono i seguenti documenti:

  • Patente
  • Copia CAP/D, se in possesso. Appena stampato il C.Q.C. si ritira il CAP/D originale
  • N. 2 foto tessera

L'Autoscuola Margiotta è collegata on-line con la Motorizzazione, consente il rilascio del C.Q.C. in 2 giorni.

Scadenza C.Q.C.

Il C.Q.C. ha una validità di 5 anni e prima di ogni scadenza il conducente deve preoccuparsi di rinnovarlo.

Il rinnovo può essere eseguito entro 18 mesi precedenti la data di scadenza, (D.M. 5/8/2011) pubblicato sulla G.U. 192 del 19/8/2011; il nuovo C.Q.C. rinnovato, riprende la data del precedente rilascio pertanto non si perdono periodi di validità.

Qualora si dimentica di rinnovare il C.Q.C. per oltre due anni dalla scadenza, il conducente è obbligato a rifare il corso di primo rilascio ed effettuare gli esami.

La prima scadenza del C.Q.C., se ottenuta per documentazione in sanatoria, è il 10/9/2013 per il C.Q.C. viaggiatori ed il 10/9/2014 per il C.Q.C. merci.